Centrifughe taglia e lava smaltimento intestini (mod.TL)

Idonea al taglio e lavaggio per smaltimento degli intestini bovini, suini, ovini ed equini. 

All'interno del vano lavoro sono alloggiate delle speciali lame che eseguono il taglio contemporaneamente al lavaggio. La macchina taglia l’intestino, che viene inserito in macchina intero, causando la fuoriuscita del contenuto. L’acqua immessa nella macchina lava l’intestino tagliato. Il prodotto tagliato esce dalla bocca di scarico della centrifuga.

Il contenuto dell’intestino, misto ad acqua e a piccoli residui grassi di lavorazione, esce dal tubo di scarico dei reflui. Attualmente il prodotto della lavorazione dei bovini, causa le normative europee tuttora in corso sulla Bse (encefalite spongiforme bovina), o morbo della mucca pazza, non è utilizzabile in alcun modo ed è classificato come rifiuto pericoloso. Viene smaltito bruciandolo. Il prodotto suino ottenuto non è utilizzabile per alimentazione umana o pet-food, mentre invece viene utilizzato per grassi industriali,saponi e similari. 

Facciamo presente che il prodotto ottenuto è pulito, ma residui del contenuto dell’intestino sono comunque riscontrabili. Il vantaggio in termini di volume e peso del prodotto ottenuto, che è materiale da smaltire, è quantificabile in: 

  • Intestino bovino (senza stomaci), peso sino al 50%, volume sino al 70% 
  • Intestino suino completo (con tenue), peso 30-50%, volume 50-70% 
  • Intestino suino, solo crespone, peso e volume sino al 70%

Gli scarichi dei reflui, devono essere inviati in depurazione. Nei reflui si troverà acqua, sterco, sangue, grasso, tutto quello che è presente negli intestini.

I reflui non possono essere usati come concime nei campi, proprio per la presenza di grasso nell’acqua, secondo le normative.