Dissalatrice a tamburo pentagonale

121

121.JPG122.JPG

  • La lavabudella-dissalatrice è una macchina idonea ad eseguire il lavaggio, la dissalatura e l’asciugatura di budella in bagno d’acqua
  • La macchina è completamente costruita in acciaio inox aisi 304-316, incluso armadio del quadro elettrico
  • Il caricamento della materia prima avviene per mezzo di un elevatore vagonetti. La macchina è dotata di un tamburo pentagonale a rete destinato al rimescolamento del materiale in lavorazione, posto all’interno di una vasca basculante semicircolare. Il sale separato viene recuperato in una vasca rettangolare sottostante il tamburo, dotata di sistema semovente per aiutare l’operatore nelle varie fasi di carico, scarico e recupero sale. Il sale separato deve essere estratto dalla vasca manualmente. La vasca è dotata di un sistema di ricircolo dell’acqua di lavaggio, in modo da ottimizzare i consumi
  • Tutti i tempi delle fasi di lavorazione sono regolabili. E’ possibile personalizzare la velocità e le modalità di rotazione del tamburo rotante
  • Salvo diversamente richiesto, viene fornita cablata, richiedendo per l’avviamento solo i collegamenti finali alle reti di alimentazione


Caratteristiche tecniche

  • Potenza installata v 400 3f 50hz 4.6 kw
  • Produzione per carico 300 kg
  • Consumo orario acqua indicativo 2m³/h